Gradient interference

Nato come sfondo animato per la testata del sito del corso di Computer Graphics tenuto all’Accademia di Belle Arti di Brera, è diventato un esperimento sull’interferenza fra gradienti di colore ciclici.

Il funzionamento è basato sulla funzione CSS3 repeating-linear-gradient() che permette di ottenere una sfumatura ripetuta indicando i colori chiave e le loro posizioni nel gradiente di base. L’esperimento usa due rettangoli sovrapposti e, per ognuno, sceglie casualmente tre colori e modifica progressivamente le loro posizioni. Le continue trasformazioni, fra superfici e livelli di profondità sempre diversi, sono il risultato percettivo della semplice sovrapposizione delle due sfumature animate.

  • 2015
    Realizzazione con colori scuri per essere utilizzato come sfondo della testata del sito del corso di "Computer Graphics".
  • 2017
    Ricalibratura dei colori per la fruizione indipendente e implementazione delle opzioni di reimpostazione casuale dei parametri e di separazione dei due rettangoli sovrapposti.